L’acqua scorre…io sono qui a farmi domande
sono senza di me
senza di te
non trovo altre anime con cui danzare
remo solitario su questa barca
e pur bisogna remare
andare avanti
ma mi manco, non c e piu quell essere vivo
é volato via
probabilmente non leggerai mai ne questi ne i futuri ne i passati scritti
vorrei danzare per l ultima volta sotto al cielo notturo
la luna,i  respiri, i tocchi, le labbra che si toccano…
Arrivederci…

Annunci

Sono le due
ci sono le stelle
rimango immobile
i miei occhi fissi lassù
le mie memorie non ci sono più
guardo Orione
mi vieni in mente tu
sorrido
sento la bolla
che ora non c e piu
ma rieccola che compare
mi prende
e mi porta via
e come un bambino
rivivo le gioie della bolla
per un attimo questo cielo stellato
mi ha trasportato
nel nostro mondo fatato..

23:03

Poi ti ritrovi alle 23:03 a mangiare il panino col salame, dopo che a Mezzogiorno hai mangiato come un porco. 

In questi momenti capisci che probabilmente nella vita c’è qualcosa di tremendamente sbagliato.

E poi ti chiedi perché lo scrivi su un Blog che non aggiorni da mesi.

Perché mi è venuto voglia di un buon caffè, del caffè di Hybrid.

Bye Bye 2013

Ed Eccoci qui. Siamo arrivati alla fine anche di quest’anno, The End anche su quest’anno.

Se dovessi dare un voto  a questo 2013, gli darei un bel  9.

Devo essere sincero, fino a poco tempo fa gli avrei dato un 6 o un 7, ma questi ultimi 3 mesi valgono quei  3 o 2 punti di differenza.

Sono accadute molte cose, ma due in particolari che mi faranno ricordare questo 2013.

Ho Conosciuto una  persona che mi ha insegnato molto e mi continuerà ad insegnare tante altre cose.

Si, Hybrid sto parlando proprio di te !

Benedetto quel giorno che venni da te con quello scoppiato di Lorenzo.

L’unico mio rammarico è quello di non averti potuto vedere durante il tuo free-style di ieri, mannagg a maron.  Ancora complimenti ! Spero di riuscirti a vedere la prossima volta.

 

L’altra cosa che non dimenticherò, è capitata in  questo mese di Dicembre, chi mi conosce sa di cosa sto parlando.  Sono al settimo cielo.

 

Non pensavo mai di conoscere in cosi poco tempo due persone fantastiche.

 

Ho solo un rammarico in questo 2013, di non aver mandato a fare in culo dal vivo una certa persona.

Ma del resto è stata una mia pecca, però devo essere sincero, quello che è accaduto questa estate, mi è servito da insegnamento .

Mi ha insegnato una cosa: Dire di NO a una determinata persona, in un determinato momento, ti può salvare il culo per i prossimi 6 Mesi ma anche per i prossimi Anni.

Benedico quel Giorno in cui ho detto NO, e maledico quelle settimane dove mi sono pentito di averlo detto.

Ma sinceramente sto già dando troppo spazio a questa lurida storia, non ne vale la pena.

Ah, un’altra cosa, in questo 2013 quelle poche persone che conoscevo sono degenerate tutte sul piano mentale. Cioè tra chi si piange addosso e pensa al suicidio, a chi si mette i lego in testa  e va in palestra e si pensa di scopare come un coniglio. Fatevi dire una cosa: ARRIPIGLIATEVI,  o datevi fuoco. Quest’ultima opzione non sarebbe male.

Bha, a gent e gent i merd. ( Si, cosi a caso)

Non la voglio tirare per le lunghe,

Buon Anno.

PS:  A quelle persone di merda che ho citato prima, cercate di migliorare sul piano personale. Non date colpa dei vostri fallimenti a Terzi. I Vostri fallimenti sono solo Vostri, e di nessun altro.

Blog #3

Ed Eccoci  qui.

Saranno due mesi che non aggiorno il Blog, l’ultimo mio post è stato dedicato a Lego Terminator Hair Style Deluxe.

Quell’uomo è la sfaccima fatta a persona.

Quante cose che sono cambiate in questi 2 mesi, non lo so neanche io.

Stavo pensando di camibare la grafica al Blog, questo nero e rosso non mi piace piu , ci vuole qualcosa di allegro.

E Mannaggia alla Miseria, ora sto notando che sta cazzo di tastera non ha la “u” accentata.

Devo assolutamente riprendere a scrivere le mie seghe mentale, a rileggerle pariavo troppo.  Solo che tra lo pseudo studio da disoccupato, il lavoro non retributivo, do cazzo lo trovo il tempo ?

Tempo a Tempo diceva qualcuno di mia conoscenza.

C’est la vie , dicono  quei ricchioni dei Francesci.

Ah, Buona Natale, per  chi lo festeggia.

Ci Aggiorniamo, Enjoy.

“Sbariando” per lo spazio.

Per gli intellettuali moderni —> http://it.wiktionary.org/wiki/sbari%C3%A0

Detto questo, voglio scrivere questo piccolo post, così giusto per buttare giù due righe.

Oggi ho iniziato per la prima volta a progettare quella idea, quel sogno che ho in testa da molto, molto tempo.

Non vedo l’ora di iniziare il tutto, non so se lo finirò, o se mai avrà luce, ma cercherò di impegnarmi il più possibile per far si che il mio piccolissimo sogno si realizzi, così finalmente avrò fatto qualcosa che mi piace fare.

Bhe, per il resto tutto nella norma, oddio non tanto, in questa settimana riprenderò a seguire i corsi dell’Università, ahimè anche se in compagnia di Mr.Lego, ma pazienza.

Ah, ho iniziato a fare nuovi incontri, nuove conoscenze, ma sinceramente penso che sia tutto fumo per ora, per il futuro chissà.

L’unica cosa che mi dispiace e che non potrò scendere tutti i pomeriggi a prendere il mio caffè, quel dannato caffè, cristo santo. Come lo fa Hyb non lo fa nessuno,  altro che quell’acqua di fogna che fa un determinato bar in una determinata piazza in questo letame di città.

Ah, ora mi sono reso conto che stiamo al 4 di Novembre.

Come cazzo passa il tempo.

Detto questo ci si becca in giro, o qui sopra, dove cazzo volete voi.

Ora ritornerò a “spianare” il mio “progetto” o “idea” o “stronzata”, come volete voi.

BrB

Blog #2 v1.0

Probabilmente vi sarete accorti che la gran parte degli articoli  sono scomparsi, sapete mi sono reso conto che non né valeva la pena tenerli sul blog, soprattutto perché erano dedicati a una persona abbastanza squallida, paragonabile un pò a un verme strisciante. Si, va bene ? Me ne sono reso conto troppo tardi. Mea Culpa.

Comunque, Stay Tuned.

 

Giorni di Pioggia.

Amo i Giorni di Pioggia.

L’Odore del terreno bagnato, dell’asfalto,  l’aria più fresca,  le persone che corrono cercando di ripararsi, in qualche modo tutte queste cose mi fanno rinascere.

Non so come mai, ma quando inizia l’Autunno, mi sento molto meglio, mi rinvigorisco, è una bella sensazione.

Sto fissando di continuo questa grossa finestra, di questo lurido ufficio, la pioggia che batte di continuo sull’asfalto, sulle piante, è strano ma mi fa venire la pelle d’oca.

Oh, quando inizia a piovere violentemente, ah che sensazione di gratificazione. E’ una cosa stupenda, è come se tutta la mia Rabbia si riversasse in qualche modo nelle goccio di pioggia che si abbattono violentemente  su tutto quello che l’uomo ha creato. Stupendo.

Per non parlare dei lampi e dei tuoni,  sono un pò come le urla di rabbia della mia anima, amo tutto questo.

Non capisco perché le persone sono tristi quando inizia a piovere, non le capisco.

Vorrei tanto uscire fuori spogliarmi e  danzare sotto alla pioggia, si magari mi prenderete per pazzo, ora, forse già lo pensate probabilmente, ma cazzo sarei Felicissimo di farlo.

Il problema è quando smette di piovere, mi sento morire dentro, un vuoto profondo compare nel mio stomaco, e lentamente mi appassisco come un fiore.

Quella Sensazione di Forza che primo avevo svanisce lentamente, facendo sforza alla malinconia più totale.

Guardo  fuori alla finestra e rimangono solamente le nuvole  grigie, gli rimane solamente il colore di minaccioso, ma tra poco neanche quello, sono grigie come me.

Non sanno che fare, se dare spazio al Sole o Cercare in qualche modo di far piovere, ma oramai non hanno più la forza di arrabbiarsi o di incavolarsi.

Così lasciano spazio al Sole, svaniscono nel nulla , lentamente.

Si inizia a intravedere i primi fasci di Sole, gli uccelli ritornano a cantare e tutto inizia da capo, come un maledetto circolo vizioso.

E io sto qui  a chiedermi dove vanno le nuvole dopo che hanno portato la pioggia, avranno anche loro un paradiso un inferno ?

Ma penso di no, quelle sono solo stupide congetture dell’essere umano.

Le Nuvole fanno a capo solo a se stesse, sono qui per essere non per “vivere”.

Sono qui solo per portare la Pioggia e basta, è quello il loro compito.

La domanda mi nasce spontanea, quale il mio compito qui ?

Avrei tanto da scrivere su una possibile risposta, ma per ora voglio stare qui seduto a guardare la pioggia battente che cade, e sentirmi per qualche istante Vivo….